I programmi di Rai Tre

Speciali Superquark

non in onda

Sabato 5 novembre 2011
"Napoleone: seguendo la Grande Armata"

Questo appuntamento degli Speciali Superquark è dedicato al più famoso e celebrato dei condottieri: Napoleone Bonaparte.

Dopo i grandi entusiasmi, e i bagni di sangue, della Rivoluzione Francese, si affaccia, prima sulla scena militare e poi sulla scena dei grandi potenti della terra, un generale corso, Napoleone, la cui azione inciderà profondamente nella storia dell’Europa moderna.

Piero Angela ripercorre la sua storia partendo dal momento del colpo di stato, ma soprattutto seguendo le vicende della “Grande Armèe” il grande esercito di Napoleone, che per quasi vent’anni ha percorso i fronti più diversi: dall’Austria all’Italia, dalla Prussia alla Spagna, dall’Egitto alla Russia.
                               
Non mancano gli intrighi che lo circondarono insieme alla sua famiglia, e i suoi grandi amori.
A rendere viva la forza della sua storia le immagini del bellissimo sceneggiato coprodotto dalla Rai nel 2002, regia di Yves Simoneau.
Alberto Angela su un campo di battaglia, ricostruito da una Associazione Napoleonica, illustra come era organizzato l’esercito, la sua intendenza, le armi utilizzate, ecc. Nell’isola d’Elba Alberto Angela ci porta  nei luoghi dove Napoleone visse il suo primo esilio.

La consulenza storica è di Lucio Villari, professore ordinario alla Facoltà di Storia della III Università di Roma.

La regia è di Gabriele Cipollitti


Il programma

Piero Angela ci racconta la storia degli uomini che hanno ridisegnato le frontiere del mondo moderno. Gli esploratori più arditi come  Livingstone che nella seconda metà dell’Ottocento partì per l’Africa alla ricerca delle sorgenti del Nilo e Shackleton che partì dall’Inghilterra nell’agosto del 1914 per effettuare la prima traversata a piedi dell’Antartide.

Uomini geniali che con le loro invenzioni hanno modificato per sempre la nostra vita: una puntata sarà dedicata all’italiano Antonio Meucci. e all’appassionante invenzione del telefono.

Piero Angela ci narra anche le vicende biografiche dei grandi condottieri che con le loro gesta hanno segnato la storia: da Attila leggendario re degli Unni, allo Shogun  che nel 1600 riunificò il Giappone, a Carlo Magno e il suo sogno di riunificare l’Europa, fino al condottiero forse più leggendario di tutti i tempi, Napoleone.

Guida programmi

    Rai.it

    Siti Rai online: 847